Spedizioni garantite in 24/48h e gratuite per ordini a partire da € 50,00

Per assistenza: 347 - 763 27 38
Lun - ven: 9:00/13:00 16:00/18:00

Congestione nasale: consigli per liberarsene

Congestione nasale: consigli per liberarsene
14 Ottobre 2021 Commenti 0

Per trattare la congestione nasale è possibile rifarsi a diversi metodi e prodotti, sia naturali che di origine farmaceutica.

Il naso chiuso può essere un sintomo di vari disturbi e malattie che affliggono le vie aeree: si tratta di una condizione che, a prescindere dalla causa, arreca difficoltà respiratorie e fastidio. Chiaramente, la tipologia di cure che bisogna intraprendere per stappare il naso è strettamente collegata al disturbo che ha causato il sintomo in questione.

Come liberare il naso

Volendo partire dai rimedi naturali, come è giusto che sia, non possiamo non nominare i lavaggi nasali con soluzioni saline utili per stappare il naso, quando la congestione è dovuta alle malattie da raffreddamento o ai disturbi di matrice allergica.

I suffumigi con oli essenziali sono un altro un valido rimedio naturale per stappare il naso: gli oli essenziali efficaci sono quelli dotati di attività balsamica ed espettorante, come, per esempio, quello di eucalipto, di menta e di melaleuca (Tea Tree Oil). In alternativa, è possibile anche utilizzare del semplice sale grosso.

L'acqua di Sirmione è una particolare acqua termale sulfurea, capace di corroborare la fluidificazione del muco e di espletare proprietà antinfiammatorie e decongestionanti a livello della mucosa nasale e delle prime vie aeree. Prima di adoperare questo prodotto per stappare il naso, è sempre bene consultare il medico o il pediatra nel caso dei più piccoli.

Quando la natura non basta

Se i rimedi naturali non sortiscono gli effetti desiderati, è possibile rifarsi a prodotti decongestionanti, in forma di spray nasali o da assumere per via orale, sia da soli sia in associazione ad altri principi attivi.

Medicinali a base di soli decongestionanti vengono solitamente indicati per stappare il naso in caso di malattie da raffreddamento e influenza; quando vengono associati a corticosteroidi o antistaminici sono utili per stappare il naso in caso di allergie.

In altri casi l'aerosolterapia, effettuata con opportuni farmaci, può essere molto efficace per stappare il naso: ci si rifà a principi attivi dall'azione fluidificante e mucolitica, capaci di stimolare l'espulsione del muco e di liberare il naso. Questa tipologia di farmaci è efficace specialmente se la congestione nasale è sintomo di patologie delle vie respiratorie che portano a una elevata secrezione di muco.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Commenti: 0

Lascia un commento

L'indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *