Spedizioni garantite in 24/48h e gratuite per ordini a partire da € 50,00

Per assistenza: 347 - 763 27 38
Lun - ven: 9:00/13:00 16:00/18:00

Gli errori più comuni durante la pulizia del viso

Gli errori più comuni durante la pulizia del viso
25 Marzo 2021 Commenti 0

La pelle del viso è la più delicata e, allo stesso tempo, la più esposta ad agenti aggressivi, quali quelli atmosferici,  il sole, gli sbalzi di temperatura quando si passa da un ambiente caldo a uno freddo e viceversa.

Questi eventi sono delle vere e proprie fonti di stress per la pelle, che necessita di cure adeguate. Purtroppo non sempre riusciamo a prenderci cura della cute del viso, a causa di diversi fattori che andiamo ad analizzare insieme di seguito.

La fretta: avere poco tempo non è una scusa

A volte la mattina non abbiamo abbastanza tempo e la sera torniamo a casa stanche e senza troppa voglia: cerchiamo di guardare alla cura di noi stesse come a una pratica piacevole, che ci dono anche relax.

La detersione mattutina e serale è indispensabile e va eseguita con la giusta calma, pulendo adeguatamente il viso e massaggiandolo per qualche secondo, aiutando anche a ridurre lo stress della giornata e a dormire meglio.

La temperatura dell’acqua

Quando utilizziamo acqua troppo calda, i capillari possono subire diversi danni e il film idrolpidico della pelle viene seriamente danneggiato, rendendola suscettibile ad arrossamenti e a secchezza.

L'acqua tiepida è l’ideale per inumidire un panno e tamponare il viso per alcuni secondi, aiutandoci a dissolvere il trucco e lo sporco prima di applicare il detergente per rimuoverli totalmente.

Quale detergente?

A proposito di detergenti: quale scegliere? Così come con le creme, è importante saper scegliere il detergente più adatto al proprio tipo di pelle, senza tener conto che in molti di essi sono presenti ingredienti aggressivi, capaci di portare a diversi disturbi della pelle.

Lo scrub: attenzione a quelli aggressivi

Gli scrub sono un toccasana per la cute, in quanto rimuovono le cellule morte che possono andare a occludere i pori. È importante però non esagerare, spesso uno a settimana basta, e non utilizzare prodotti troppo aggressivi che possono causare irritazioni o danneggiare la pelle.

Prodotti: meglio pochi e di qualità

Alcune di noi sono solite utilizzare molti prodotti per la pulizia del viso. È importante tenere a mente che i comuni detergenti schiumogeni e struccanti spesso hanno al loro interno solfati, alcol e profumi sintetici, che irritano la cute.

È adoperare una quantità inferiore di prodotti, ma di qualità superiore, oppure quelli naturali che sono, spesso, più delicati sulla pelle.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Commenti: 0

Lascia un commento

L'indirizzo E-Mail non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati con *